giovedì 31 ottobre 2013

Olio solido da massaggio al cioccolato




INGREDIENTI
10 g olio al cioccolato home made  (vedi ricetta sotto)
3 g cera d'api

PREPARAZIONE
Fondere a bagnomaria la cera a pezzetti e l'olio al cioccolato. quando tutto è fuso cola il composto nelle formine .
Conservare in un luogo fresco e asciutto o in frigo d'estate. Per farle un pochino più resistenti al calore e "più solide" basta aggiungere altra cera d'api. ogni "finto cioccolatino" è una dose per un massaggio. Per utilizzarli basta prendere un olietto solido, scaldarlo tra le mani e spalmarlo sul corpo massaggiando.






OLIO AL CIOCCOLATO HOME MADE
Ha proprietà benefiche su pelle e capelli. è nutriente, ammorbidente, ristrutturante e antiossidante. Utile da usare nel post doccia per massaggi o come ingrediente per altri cosmetici.

INGREDIENTI
60 g olio di girasole spremuto a freddo
40 g cioccolato extra fondente (assicurarsi che al primo posto dell'INCI ci sia il cacao e non lo zucchero)

PROCEDIMENTO
Sciogliere il tutto a bagnomaria tenendo la temperature del fornello bassa. Conservare in un contenitore scuro. Al  posto dell'olio di girasole si può utilizzare anche quello di olys.

12 commenti:

  1. Ciao Ma rti, passa sul mio blog http://cosmesibioenatura.blogspot.it c'è un premio per te!

    RispondiElimina
  2. Ciao :D sono una tua nuova follower. Amo i prodotti naturali e questo olio da massaggi l'avevo già comprato alla Lush ma non avevo idea che si potesse fare così facilmente :O! Anche io ho un blog e gli argomenti sono random, mi interesso di make up, libri, posti da visitare e ricette :D se ti va vieni a seguirmi, mi farebbe piacere :) ----> http://opticallilluscion.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto simili a quelli della Lush come sensazione sulla pelle!!

      Elimina
  3. Molto interessante. Grazie per la ricetta. Ho una domanda: dopo il massaggio rimangono dei residui e bisogna sciacquare, o si assorbe? =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho utilizzato dopo la doccia e la pelle risulta bella liscia e morbida! Io non lo risciacquo mai se lo usi sulla pelle umida si assorbe benissimo! =)

      Elimina
  4. Ciao, mi ha proprio incuriosito quest'olio!:) Volevo chiederti se si può utilizzare il comune olio di girasole che si trova nei negozi, o è necessario proprio quello spremuto a freddo (di cui non sapevo nemmeno l'esistenza)?
    E seconda domanda, scusa la mia ignoranza, ma perché bisogna conservarlo in un contenitore scuro?
    Grazie se mi risponderai!:)) Ciaoo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Spremuto a freddo perchè così non perde le sue proprietà, comunque è scritto nell'etichetta e ci sono anche oli di girasole spremuti a freddo che vengono venduti nei supermercati. Il contenitore scuro serve per proteggerlo meglio dalla luce e quindi a non farlo deteriorare prima, ma puoi anche usare un contenitore qualsiasi e conservarlo lontano dalla luce! Con l'inverno quest'olio si solidifica un pochino quindi se lo metti in una boccetta per farlo uscire devi prima scaldarlo un poco (su un termosifone, microonde,...)
      Spero di esserti stata utile! Ciao Ciao

      Elimina
    2. ook!!:)) Grazie mille, sei stata velocissima!:D spero di riuscire a farlo, perché adoro la cioccolata!:P

      Elimina
  5. a me viene voglia di mangiarli ahah :p sono una nuova iscritta al tuo blog,se ti va di ricambiare mi farebbe piacere:) www.chicroe.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ricambio volentieri l'iscrizione!

      Elimina
    2. Ciao, vorrei chiederti: su internet ho trovato questa ricetta, che non prevede burro di karité o di cacao...ci sono sostanziali differenze di resa e/o conservazione del prodotto, rispetto alle altre?

      Grazie!

      Chiara

      Elimina