mercoledì 26 novembre 2014

Come sbiancare i denti in modo naturale



Lo sbiancamento dei denti è una pratica temporanea che serve a togliere quelle macchie causate dal fumo e da alcuni cibi e bevande. Alcune pratiche (sia casalinghe che professionali) sono invasive e intaccano lo smalto dei denti corrodendolo.
Quali sono allora i metodi naturali corretti?

Il dentifricio è il prodotto che più viene utilizzato per la pulizia dei denti. In genere un dentifricio chimico contiene sostanze abrasive, sbiancanti, schiumogene,...
Il perossido di idrogeno e il sodio tripolifosfato sono le sostanze più utilizzate nei dentifrici sbiancanti.
Il perossido di idrogeno viene usato anche dai dentisti durante il trattamento professionale di sbiancatura dei denti ed è noto per avere un effetto corrosivo sui denti.

Innanzitutto bisogna evitare le sostanze che possono macchiare i denti e cercare di aumentare la consumazione di cibi che sono in grado di aiutare la nostra igiene orale in modo naturale. Come le fragole, il sedano, la salvia,  l'olio d'oliva, i broccoli, la mela (sopratutto la buccia) e il finocchio.
Masticare cibi crudi e croccanti come le mandorle.
E' bene anche bere di più perchè, oltre che a far bene all'intestino, abbassa il ph della bocca rendendolo meno acido e impedendo così la formazione del tartaro.
Le foglie dell'Aloe Vera aumentano l'azione battericida sui denti e lenitiva sulle gengive.

Vediamo nel dettaglio questi cibi utili ai nostri denti:


  • Il sedano: la masticazione del sedano aiuta a produrre saliva che neutralizza i batteri che causano le placche. Inoltre la masticazione dei cibi croccanti aiuta la pulizia degli spazi interdentali. 
  • Semi di sesamo: contengono calcio, utile per proteggere ossa denti e gengive. I semi inoltre aiutano a rimuovere la placca.
  • Fragole: contengono enzimi che aiutano a sbiancare i denti. Un famoso rimedio della nonna consiste nello schiacciare una fragola e di strofinare la polpa sui denti, poi bisogna sciacquare la bocca.
  • Carote: come nel caso del sedano la loro croccantezza è benefica per favorire la produzione di saliva e a pulire gli spazi interdentali. 
  • Kiwi: i kiwi sono ricchi di vitamina C. Una carenza di vitamina C può rendere le gengive più fragili.
  • Mandorle e noci: masticare frutta secca aiuta a rimuovere le macchie e la placca dalla superficie dei denti.
  • Prezzemolo, salvia e menta: Masticare foglioline di menta o di prezzemolo dopo i pasti aiutano a mantenere l'alito fresco. La salvia è un potente sbiancatore naturale, le nonne consigliano infatti di strofinare una fogliolina sui denti dopo i pasti.
  • Tè verde: mentre il tè nero e il caffè macchiano i denti, il tè verde è considerato benefico per proteggerli. Il tè verde contiene catechina, una sostanza che aiuta ad annientare i batteri che trasformano gli zuccheri presenti nella bocca e sui denti in placca.


Inoltre su internet è possibile acquistare la radice d'albero araak , è una radice di un albero orientale che levigata sui denti li rende bianchi e lucenti.

Il succo di limone è utile contro le macchie gialle provocate dal fumo e dal caffè. Come il bicarbonato ha un potente effetto sbiancante, ma essendo acido corrode lo smalto se usato di frequente. E' meglio usarlo non più di una volta al mese.


sabato 22 novembre 2014

Due tisane naturali per la stagione fredda

Ormai il freddo è arrivato, siamo nel periodo di sbalzi di temperatura caldo-freddo, in questo periodo è più facile ammalarci o raffreddarci.,.
Ecco alcuni rimedi naturali per raffreddore, tosse e influenza.



TISANA ALLO ZENZERO PER PREVENIRE IL RAFFREDDORE



Lo zenzero è ricchissimo di oli essenziali, mucillagini e resine ed è un antinfiammatorio naturale. Stimola la digestione e la circolazione del sangue ed è un potente antiossidante ed un fortissimo anti-nausea.
NON è mai da utilizzare se si soffre di calcoli biliari dato che stimola la cistifellea.

Per una tisana scaccia malanni occorre:
2 cucchiaini di tè
2 chiodi di garofano
1 piccolo pezzetto di cannella
1 grattugiatina di zenzero essiccato (oppure un pezzettino di zenzero fresco)

Lo zenzero si trova fresco e secco. Se è fresco basta aggiungerne un pezzetto direttamente nella tazza con l'acqua bollente, se è secco basta grattugiarlo alla fine dell'infusione che deve durare tra i 3 e i 5 minuti con la tazza coperta.
Attenzione a non aggiungere troppa quantità di spezie in quanto questa hanno un carattere molto forte.

Questa tisana presa 3 volte al giorno aiuta a tener lontano mal di gola e raffreddore.


TISANA ALLA CANNELLA CONTRO IL MAL DI GOLA


Aiuta a far passare dolore, arrossamento e fastidio alla gola.

2 cucchiaini di miele
2-3 cucchiaini di cannella in polvere
1 manciata di pepe

Metti a bollire la quantità d'acqua di una tazza e scioglici il miele, la cannella in polvere (oppure un bel pò di cannella grattugiata , se hai quella a pezzi) e il pepe. Un a volta portata a ebollizione, bevila come se fosse un tè caldo.
Il profumo speziato libera le vie respiratorie.



mercoledì 19 novembre 2014

Qualche campioncino da Naturallbio (e non solo)

Ciao! Oggi voglio parlarvi di alcuni campioncini che mi sono gentilmente stati mandati dal sito Naturallbio . Questi sono solo alcuni di quelli che mi sono stati inviati (gli altri ve li recensisco appena gli avrò provati). In questo sito potrete trovare molti brand conosciuti come: Acorelle, Argital, Bema Cosmetics, Bioearth, Biofficina Toscana, Dr. Hauschka, Helan, Weleda,....
Le spese di spedizione sono gratis dopo i 49,90 euro.


Nature's - crema gel viso riequilibrante per pelli miste- impure: ha un buon odore di limone, si assorbe molto velocemente senza ungere, appiccicare o lucidare la pelle del viso.
(con questo campioncino sono riuscita a fare 4 applicazioni).









Biosline - Psorelia, crema eudermica emolliente e lenitiva: Di questo prodotto mi hanno mandato due campioncini ma io ne ho utilizzato solo uno (e tra l'altro per metà).
Ha un odore pessimo, proprio insopportabile. Difficile da spalmare e molto appiccicosa.








Biosline - Cellplus, crema cellulite: Anche di questo prodotto mi hanno mandato due campioncini. In totale ho fatto 4 applicazioni.
Ha un buonissimo odore. E' una crema leggera che dopo un breve massaggio si assorbe completamente. Non fa scia bianca e lascia la pelle idratata e molto vellutata.







Helan - Capelvenere, maschere impacco nutriente rigenerante (indicato per capelli secchi, sfibrati e danneggiati): Con questo campioncino ho fatto solo un applicazione. L'odore non è un granché e non districa.
Ma con una sola applicazione è un pò difficile dare un giudizio sicuro.









Helan - Capelvenere, shampoo-crema rivitalizzante ai 5 minerali (indicato per capelli fragili e soggetto a diradamento e caduta): Anche con questo campioncino ho fatto una sola applicazione, per dare un vero e proprio giudizio dovrei provare il prodotto per un pochino di più.
Ha un buon odore. Fa molta schiuma. I capelli mi sono rimasti puliti per due giorni (calcolate che io ho i capelli molto grassi).







Weleda - Crema fluida, trattamento idratante al limone: Con questo campioncino ho fatto un applicazione (ma mi è bastato per tutto il corpo). Ha un odore molto piacevole. E' un fluido molto leggero che si assorbe subito lasciando la pelle molto morbida e idratata. Non fa scia bianca.









Dr. Hauschka - crema per le mani: Con questo campioncino ho fatto 6 applicazioni e 2 applicazioni una mia amica. Basta pochissimo prodotto. Ci è piaciuto molto a tutte e due.
Ha un buon odore ed è molto nutriente ma allo stesso tempo si assorbe velocemente senza creare patine unte, lucide o appiccicose. Rende la pelle super morbidissima, si sente la differenza tra il prima e il dopo averla applicata.















Un altro campioncino che ho provato è questo:

Sante - Gel doccia da uomo caffeina e acai: (questo campioncino mi è stato dato in omaggio con un acquisto che ho fatto da La Mia Bioprofumeria). Ha un odore molto buono (forse un pochino legnoso ma a me piace tantissimo).
Basta pochissimo prodotto, fa molta schiuma. L'odore non persiste sulla pelle.







sabato 15 novembre 2014

Nuvola struccante Neve cosmetics




Prezzo: 6,50 euro
Confezione: 150 ml

Inci:
Immagine AQUA (solvente)
Immagine SORBITOL (umettante)
Immagine BAMBUSA VULGARIS SAP EXTRACT (emolliente / condizionante cutaneo)
Immagine HAMAMELIS VIRGINIANA (WITCH HAZEL) BARK/LEAF/TWIG EXTRACT (vegetale) 
Immagine PHENOXYETHANOL (conservante)
Immagine SODIUM COCOAMPHOACETATE (tensioattivo)
Immagine SODIUM LAUROYL SARCOSINATE (antistatico / tensioattivo / viscosizzante)
Immagine COCAMIDOPROPYL BETAINE (tensioattivo)
Immagine PARFUM
Immagine XANTHAN GUM (legante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante)
Immagine LACTIC ACID (agente tampone / umettante)
Immagine GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
Immagine ETHYLHEXYLGLYCERIN (Conservante, Battericida)
Immagine GERANIOL (additivo)
or Immagine GERANIOL (Allergene del profumo)

DALLA CONFEZIONE: Una nuvola di soffice mousse a base di zucchero di frutti per sciogliere il trucco, impurità e smog senza alterare la pelle. 
L'estratto di bambù purifica e rinfresca, l'Hamamelide decongestiona e coccola l'epidermide. Finalmente la pelle respira!
ESTRATTI ATTIVI:
-Estratto di bambù condizionante e purificante
-Estratto di Hamamelide addolcente e decongestionante
-Sorbitolo zucchero umettante derivato dalla frutta, per detergere con dolcezza
UTILIZZO: Massaggiare con movimenti circolari una noce di prodotto sul viso inumidito, quindi risciacquare con acqua tiepida.

LE MIE IMPRESSIONI: Premetto che non l'ho mai utilizzato come struccante, quindi non so dirvi se è buono sotto questo punto di vista. Io l'ho utilizzato ogni giorno come detergente viso sia al mattino che alla sera.
Mi sono trovata benissimo con questo prodotto, crea una sofficissima mousse bella morbida. Non ha un particolare odore.
Come detergente viso lo trovo molto valido, pulisce molto bene la pelle senza farla tirare, seccare oppure lucidare. 

giovedì 13 novembre 2014

Struccante occhi bifasico alla camomilla




INGREDIENTI
25 olio di riso (oppure di girasole)
64,5 Infuso di camomilla (oppure tè, oppure acqua distillata)
5 glicerina
5 detergente delicato neutro (si può omettere)*
0,5 phenonip

*Il detergente deve avere un buon inci. serve per tenere unite più a lungo le due fasi, ma si può omettere.


PROCEDIMENTO

Unisci, mescolando ogni volta, gli ingredienti in ordine di lista e trasferisci il tutto in un contenitore pulito e sterilizzato. 


Questa ricetta la trovai qualche anno fa sul forum di Lola, toglie molto bene ogni residuo di trucco e mi piace tantissimo, l'ho anche regalata a tutte le mie amiche e ancora continuano a chiedermela. Ovviamente essendo un bifasico è un pò untuoso, ma comunque per me non è un problema visto che dopo lo struccaggio detergo il viso.







domenica 9 novembre 2014

Shampoo La Saponaria salvia e limone



PREZZO: 8 euro
CONFEZIONE: 200 ml
PAO: 6 mesi

INCI:
Immagine AQUA (solvente)
Immagine SALVIA OFFICINALIS WATER* (vegetale)
Immagine COCO-GLUCOSIDE (tensioattivo)
Immagine SODIUM COCO-SULFATE (tensioattivo)
Immagine GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
Immagine MORINGA PTERYGOSPERMA SEED EXTRACT (condizionante cutaneo)
Immagine PANTHENOL (antistatico)
Immagine LINUM USITATISSIMUM SEED EXTRACT* (profumante / condizionante cutaneo)
Immagine URTICA DIOICA LEAF EXTRACT* (condizionante cutaneo)
Immagine GLYCERYL OLEATE (emolliente / emulsionante)
Immagine CITRUS LIMONUM FRUIT OIL* (vegetale)
Immagine POTASSIUM UNDECYLENOYL HYDROLYZED WHEAT PROTEIN (stabilizzante emulsioni / condizionante capelli / condizionante cutaneo)
Immagine SODIUM PHYTATE (chelante / igiene orale)
Immagine SALVIA OFFICINALIS OIL* (vegetale)
Immagine SODIUM CHLORIDE (viscosizzante)
Immagine SODIUM BENZOATE (preservante)
Immagine POTASSIUM SORBATE (conservante)
Immagine BENZYL ALCOHOL (Allergene del profumo / conservante / solvente)
Immagine SODIUM DEHYDROACETATE (preservante)
Immagine CITRIC ACID (agente tampone / sequestrante)
Immagine LIMONENE (Allergene del profumo)
Immagine LINALOOL (Allergene del profumo)
Immagine CITRAL (additivo)
or Immagine CITRAL (Allergene del profumo)

*Ingredienti da agricoltura biologica

Certificazioni: VEGAN OK

DALLA CONFEZIONE: Shampoo naturale ai semi di lino bio per cappelli grassi. Questo shampoo è prodotto artigianalmente e non contiene SLES, OGM, PEG o parabeni ma solo materie prime naturali, genuine e locali.
Aiuta a prevenire la forfora ed è ideale per capelli grassi, perchè ricco di preziosi estratti vegetali di salvia, limone e ortica, dall'azione astringente e normalizzante.
Formulato con tensioattivi delicati ricavati dal girasole e dalla noce di cocco, deterge con delicatezza senza seccare le punte e senza stimolare ancora di più la produzione di sebo come avviene con gli shampoo aggressivi. Ha un'azione deodorante, rinfresca tutta la testa, purifica la cute e l'ambiente può stare tranquillo.
Come l'olio d'oliva, anche il nostro shampoo può variare con la temperatura formando una leggera opacità o un piccolo deposito. Non sono difetti ma garanzia di naturalità.

LE MIE IMPRESSIONI: Anche questo shampoo l'ho finito ormai da un sacco di tempo e mi è piaciuto moltissimo. Ha un buonissimo odore molto piacevole. Fa molta schiuma e lascia i capelli belli puliti e lucidi senza seccarli o sgrassarli eccessivamente.
Io l'ho utilizzato anche non diluito e mi sono trovata benissimo, non mi appesantiva i capelli e rimanevano puliti per molti giorni.
Purtroppo hanno cambiato il packaging, questo qui mi piaceva molto di più perchè si riusciva a vedere quanto prodotto rimaneva.